Ultime News
4 Motivi per investire in VR - AUGMENTA
27361
post-template-default,single,single-post,postid-27361,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2,vc_responsive

4 Motivi per investire in VR

4 motivi per investire in VR 1

4 Motivi per investire in VR

Oggi vorremmo parlarvi del perché vi serve assolutamente investire in tecnologie immersive, e pertanto vi spieghermo almeno 4 motivi per investire in VR.

In un articolo passato vi avevamo suggerito alcune domande da farvi per capire se la VR è per voi, lo trovate qui.

Con l’articolo di oggi vorremmo aiutarvi ulteriormente, con un “positive nudge” verso la tecnologia in questione.

Motivo numero 1

Triste dirlo, ma è il periodo storico in cui scriviamo: pandemia 2020. Gli eventi pubblici, se non sono stati cancellati, vanno deserti per limitazioni che li rendono inaccessibili o per il semplice timore dei partecipanti. È una situazione davvero terribile per molte attività commerciali.

Chi contava sulle fiere per potersi riprendere dalla primavera scorsa, non potrà farlo, per ora. Chi organizza eventi, si trova nella condizione di non avere nessuna certezza di poterlo fare, e in molti casi opta per una sospensione delle attività. Non parliamo del settore turismo, che è in una condizione probabilmente peggiore di quella di qualsiasi altra attività.

Quindi che fare?

Non è una soluzione per tutti, né ottimale in alcuni casi, ma avete pensato agli eventi virtuali?

Gli eventi virtuali, con visore o da schermo del computer hanno il vantaggio primario di non necessitare di alcuno spostamento, né di alcuna “frequentazione” fisica obbligatoria. Certo non permettono il contatto fisico con il cliente, ma per il resto c’è davvero poco in cui non possano sostituire un evento reale.

4 motivi per investire in VR

Per esempio le già citate fiere. Si può ricostruire in ogni dettaglio lo stand che avevate in progetto per la prossima esibizione, e renderlo perfettamente navigabile, sia da desktop, sia da dispositivo mobile (tablet o visore). Ma non è finita qui! La piattaforma virtuale può supportare la videochat, per cui il venditore e il visitatore si possono parlare e vedere, mentre quest’ultimo visita lo stand.

Gli stand possono poi essere arricchiti di una serie di punti interattivi, in cui mostrare video o infografiche sul prodotto/servizio che offrite. O addirittura i modelli 3D degli oggetti esposti.

Motivo numero 2

La visita virtuale può avere vita propria ed essere ospitata sul vostro sito per un tempo indefinito, che va oltre quello dell’evento in presenza. Questo massimizza la possibilità di frequentazione, sia durante l’evento stesso, che dopo.

Prendiamo l’esempio di un concerto. I posti sono limitati. Perché non prevedere un biglietto anche per la visione in virtuale? E uno per la visione in virtuale ma differita? Va da sé che la cosa può essere un’occasione di aumento delle entrate economiche, creando diverse possibilità di pricing, e avendo uno strumento di marketing in più (non ve lo dobbiamo spiegare noi, ma val la pena ripeterlo, il price design ha un valore promozionale assolutamente equiparabile a quello del prodotto stesso).

4 motivi per investire in VR

Lo stesso dicasi dei musei. Perché non prevedere un tour virtuale di cui eventuali visitatori possano usufruire a distanza?

Oppure, tornando alla fiera. Lo spazio in fiera è limitato, o magari qualche cliente potenziale non ha la possibilità di venire. Perché non offrirgli una visita 360 dello stand con videochat in diretta?

Motivo numero 3

Un evento formativo in VR riduce in maniera davvero significativa i costi della logistica.

Non dovete pagare la trasferta ai dipendenti, la sala dove tenere il corso, i materiali deperibili per l’organizzazione dello scenario.

Non è un caso che ci siano diversi corpi di pronto intervento come polizia o vigili del fuoco nel mondo che stanno già usando la realtà virtuale per l’addestramento del personale.  E perfino in un ambito delicato come quello medico-chirurgico il fenomeno sta raggiungendo proporzioni sempre più interessanti.

Inoltre con la realtà virtuale si possono riprodurre molte più casistiche su cui impostare l’addestramento che con una sessione di formazione in presenza. Ne avevamo già parlato un po’ di tempo fa qui. Ma la tecnologia da allora ha conosciuto uno sviluppo notevole e il suo utilizzo sì è ampliato.

4 motivi per investire in VR

Una menzione speciale meritano in questo ambito i video 360 in streaming. Immaginate una sala operatoria, con una situazione particolarmente rara, che ha un valore didascalico molto alto. Gli studenti che possono essere ammessi all’interno di una sala operatoria sono molto pochi, per tutta una serie di motivi.

Lo streaming live 360 è un’ottima soluzione per poter raggiungere il maggior numero di studenti possibile durante la procedura. Gli studenti stanno comodamente seduti in un’aula esterna alla sala operatoria, e con un visore possono ricevere il feed video 360 in diretta durante la stessa, non perdendosi niente. Per ulteriori informazioni su quest’argomento particolare, potere leggere qui.

4 motivi per investire in VR

Motivo numero 4

Di questo parleremo in futuro in un articolo dedicato, ma la VR è il miglior investimento in marketing che potete fare oggi come oggi. Il ROI dei social media non è mai stato particolarmente verificabile. Impression o click non significano clienti, questo lo sappiamo tutti. Tanto più che con gli algoritmi di Google, Facebook, Instagram e Twitter in perenne evoluzione, il controllo delle vostre campagne è più in mano alla ruota della fortuna che a voi.

Con un’esperienza VR dedicata al vostro prodotto o servizio, il controllo lo avete voi. Ed avete a disposizione uno strumento psicologicamente molto potente, non fosse altro che per il fatto che è ancora poco diffuso.

Ma appunto, ne riparleremo con maggiori dettagli.

Abbiamo riportato alcuni esempi pratici per alcuni settori, ma non lasciatevi limitare dalle nostre ridotte capacità creative.

Se pensate che anche il vostro settore possa beneficiare, e avete un progetto, contattateci pure qui.

Noi rispondiamo sempre.

AR you ready for VR?

 

 

Augmenta

Augmenta

Augmenta Srl offre soluzioni digitali per diversi segmenti di business: PMI, grandi aziende, industria, startup e system integrators.



Questo sito utilizza alcuni cookies tecnici e di profilazione (analytics anonimizzato) per assicurarti una navigazione ottimizzata. Teniamo alla tua privacy e in caso di richiesta diretta tramite contact form i tuoi dati non verranno mai ceduti a terze parti.