Your browser doesn't support the features required by impress.js, so you are presented with a simplified version of this presentation.

For the best experience please use the latest Chrome, Safari or Firefox browser.

logo augmenta
Usa le frecce per scorrere le pagine...

IL MERCATO DELLA REALTÀ
VIRTUALE NEL 2016


Dopo l'hype di inizio anni'90 e un lungo silenzio, l'investimento di Facebook su Oculus e le mosse di altri big player di settore aprono nuove prospettive a questo mercato.


virtuality

I benefici che la realtà virtuale può portare al mondo sono molteplici. La totale immersione all'interno della scena è oggi immediata, veloce e sorprendente agli occhi dell'utilizzatore, ma è anche un nuovo media, tutto da esplorare.

virtuality


Le applicazioni di realtà virtuale trasportano modelli digitali in ambienti realistici, aumentando le possibilità di visione, l'interazione dell'utente e l'effetto di coinvolgimento.

market VR

Grazie all'intervento di diversi incubator e venture capital, soprattutto negli USA, oggi il mercato della realtà virtuale oltreoceano è la nuova terra promessa per lo sviluppo di contenuti digitali.

Da Y-Combinator a Disney, da Sony a Samsung, da Google a Facebook, da Microsoft a HTC... le multinazionali che stanno investendo in questo settore, aprono nuove strade per chi vuole creare applicazioni ed esperienze immersive.


La soluzione:
Augmenta offre servizi di sviluppo e ottimizzazione di contenuti per dispositivi di realtà virtuale incentrati su una unique selling proposition ben precisa: la Qualità dei contenuti.

In una realtà ancora embrionale e in via di definizione è proprio la qualità dei contenuti che permette di far spiccare il volo ad un progetto, raggiungendo
esperienze realistiche.

L'offerta e il coinvolgimento:

La realtà virtuale immersiva coinvolge le persone in maniera profonda, immediata e persistente, grazie allo studio di racconti digitali di qualità che spaziano dall'edu-tainment virtuale per arrivare alla costruzione di un'identità di marca univoca e riconoscibile.

Il marketing è sempre alla ricerca di attività dirompenti costruite sul potere dell'effetto WOW e dell'emozione.

I consumatori infatti premiano le aziende che sono in grado di soddisfare le loro necessità, a volte addirittura anticipando le loro richieste.

Quali obiettivi per una startup che vuole entrare su questo mercato?

Possiamo smontare questi concetti in elementi più piccoli, per analizzarli? Chi (o cosa) è responsabile della qualità e della sua percezione da parte dell'utente finale?

Ma soprattutto...
"Cosa significa qualità nella realtà virtuale?"

Per capirlo, proviamo a tracciare la rotta di alcune startup di successo analizzandone 13, selezionate da Rothenberg Ventures per River (un acceleratore dedicato al settore della realtà virtuale) in base a una rigida scala di parametri:


• le competenze e la passione del team che le ha fondate;
• la scalabilità potenziale;
• la longevità del business;
• la qualità del loro prodotto / servizio.

  1. Fove: un hardware headset che usa l'eye tracking per creare esperienze immersive.
  2. DeepStream VR: software e giochi per la salute, che mirano alla riduzione del dolore e alla tecniche di riabilitazione.
  3. Emblematic Group: un progetto di giornalismo immersivo per la realtà virtuale.
  4. Psious: sviluppa terapie immersive per la salute mentale e psicologica: gli utenti superano i loro blocchi come l'agorafobia o la paura di volare, grazie a esperienze in prima persona.
  5. SDK: una startup che sviluppa training industriale e strumenti per chi viaggia sempre in realtà virtuale.
  6. Solirax: una piattaforma legata al mondo dell'educazione e dell'edutainment, per "esplorare, scoprire e creare".
  7. EmergentVR: che si definisce l'Instagram della realtà virtuale, sta sviluppando un applicazione per creare e condividere esperienze di VR a 360°.
  8. Vantage VR: che si definisce come il Ticketmaster per la realtà virtuale, propone esperienze a 180° per concerti e live events.
  9. Triggar: un sistema per catturare e condividere immagini a 360°.
  10. Innerspace: contenuti di alta qualità per il settore artistico, culturale e museale.
  11. Discovr: esperienze immersive di apprendimento, per esplorare mondi antichi e mondo possibili.
  12. Thotwise, sviluppo giochi in realtà virtuale.

* sono tutte incubate in Rothenberg Ventures e hanno preso un round di almeno 200K $.
Quale mercato si prefigura per la realtà virtuale?

Le maggiori compagnie tecnologiche hanno investito fino ad ora più di 3 miliardi di dollari in VR. Questo è un messaggio molto chiaro al mercato: la realtà virtuale sarà una rivoluzione che coinvolgerà il mondo dello sviluppo software, a cui tutti vorranno partecipare.

Il volume potenziale del mercato, per quanto riguarda lo sviluppo di contenuti, si aggira sugli 8,5 miliardi di dollari.

devices

10,8 Milioni di Utilizzatori?

Attualmente sono stati venduti 1.3 milioni di dispositivi per la realtà virtuale, e si stima che nel 2016 si arriveranno ad avere quasi 11 milioni di utenti attivi. Anche se a oggi i dispositivi sono ancora in fase di testing, e non sono pronti per la vendita al dettaglio, la VR aprirà al mass-market entro alla fine del 2016 e inizierà ad essere presente nelle nostre case, nella forma di occhiali indossabili (Oculus Rift, Durovis Dive, Samsung Gear, Google Cardboard, ecc.).

super
Il futuro della realtà virtuale
(after the WOW effect)

Una volta che si sarà esaurita la novità e i device di realtà virtuale saranno più presenti e di uso comune nelle nostre vite, i settori di business che si apriranno sono moleplici e tutti da esplorare.

future

Per quali settori sta sviluppando Augmenta?

Entertainment and Events - Imprese che organizzano eventi. Apportare al proprio evento o stand un valore aggiunto economico e smart che possano rivendere facilmente al loro cliente finale.
Advertising - Agenzie di pubblicità e marketing. Soluzioni immersive WOW effect e one shot.
Turismo, Musei e Heritage – Agenzie, Imprese di promozione turistica, musei, comuni, enti. Soluzioni immersive che offrono una nuova esperienza di viaggio e informazioni culturali per l'utente finale.
Home e Furniture - Studi architettura, Interior designer, Imprese di costruzioni. Soluzioni personalizzate ready-made per la visualizzazione e configurazione in tempo reale di architetture, interni e complementi d'arredo.
Retail - Imprese di prodotto. Soluzioni interattive di realtá virtuale che offrono al consumatore finale una esperienza di acquisto in prima perona.
Industry & Manufacturing - Grandi imprese industriali. Soluzioni interattive per la configurazione 3D e la visualizzazione di prodotti industriali, training e corsi per dipendenti.

"Qual è la più grande funzione di un telefono cellulare? Cosa fa un telefono cellulare per l'umanità? Rende le persone più produttive. E questa è anche l'essenza della realtà virtuale."

"Il gioco è divertente, ma si giocherà tutto sulla produttività. Questa è la nascita di un'intera nuova industria."

marty
Marty Cooper, 86enne inventore del telefono cellulare.

Grazie a tutti!